LAUREN SHULER DONNER LA PRODUTTRICE DELL’AZIONE

Si chiama Lauren Shuler Donner e fa parte delle nuove produttrici al femminile che diventano le madri delle grandi saghe dai milioni di dollari, che per lei si chiama X-Men. Classe ’49 moglie di Richar Donner, il regista della serie Arma letale, che insieme sono soci in una delle case di produzioni che fattura più di tutte. Il suo esordio è nel 1973 presso gli studi della NBC, dove faceva la cameramen, unica nel suo genere per anni e amata da tantissimi addetti ai lavori. Dopo un incidente dovette cambiare lavoro e divenne una executive producer e proprio qui, durante le riprese di Lady Hawke conobbe il marito Richard Donner, con il quale continuò a lavorare in tante sue produzioni. Ma poi arrivò la saga degli X-Men ad aprirle le porte dell’olimpo, non solo, ha poi dato vita a tutti gli spin-off, come Wolverine e Deadpool, campione d’incassi della scorsa stagione. Sarà anche la produttrice di Logan in uscita il 3 marzo di quest’anno, che porta come gli altri anche il logo della sua casa di produzione, The Donner’s Company. Lauren come Kathleen Kennedy fa parte delle grandi donne produttrici di film che incassano un sacco di soldi e fanno parte di una generazioni di donne mature, che non hanno mai avuto bisogno di aiutini e che adesso stanno tentando di cambiare le regole del gioco, sempre più vicino all’universo femminile. Non a caso Lauren è anche produttrice di C’è posta per te con Tom Hanks e Meg Ryan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *