IL RITORNO DI GLENN CLOSE

E’ dunque arrivato il grande momento che Glenn Close aspettava da anni, da esattamente ben sette nominations all’Oscar. Il suo film, The wife del 2017 che ha avuto diversi problemi di distribuzione, tanto che in ben pochi lo hanno attualmente visto, l’hanno portata dritta sulla lunga strada dell’Oscar, raccontando la storia di Joan Castleman, che nel giorno del premio Nobel, non si vede ringraziata dal marito, ma quello che sembra uno sgarbo, diventa la vera storia del film. Dietro ad un grande uomo c’è sempre una grande donna, ma questa volta è proprio lei che fa tutto, ma purtroppo come donna, nei quarant’anni di matrimonio ha messo da parte, il suo talento e le sue aspirazioni, per quell’ingombrante marito, che ha sempre aiutato e non solo. I primi anni, forse non le pesava, ma poi l’amaro in bocca diventava sempre più grande e in quella serata tanto speciale, tutti i limiti della sua vita, sono venuti a galla. Un personaggio complesso, come ama tanto interpretare la Close, un piccolo film che a sorpresa è diventato un piccolo cult per il cinema al femminile, vincitore di diversi premi internazionali. Erano diversi anni, che l’attrice non aveva la possibilità di mettersi in gioco, come sa fare lei ed erano anche anni, che non era la vera protagonista di un film, infatti, la sua ultima apparizione, mal gestista è stata per Guardiani della galassia, ma comunque il suo talento è sempre stato alla pari delle colleghe Judi Dench o Meryl Streep. Un talento, rimasto smarrito in giro da qualche parte, anche se con Attrazione fatale, nel ruolo di Alex, la pazza gelosa, ha proprio fatto la storia del cinema, diventando icona degli anni ottanta. Tre matrimoni, una gravidanza a quarant’anni, non ai giorni nostri, ma negli anni ottanta, perciò una vera pioniera delle madri adulte, figlia di un dottore, educata in Svizzera, ma residente in Africa, fans fin da piccola di Katharine Hepburn e grandissima amica di Giorgio Armani, conosciuto nei ruggenti anni ottanta; oggi, dopo aver fumato duecento sigarette naturali, sul set di 101 Dalmatas è riuscita a ritornare al grande cinema e ai grandi personaggi come piace tanto a lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *