MAUDE FEALY L’ATTRICE DELLE CARTOLINE

Non sempre nella storia del cinema, si passa alla storia, per saper recitare ed in questa lista troviamo Maude Fealy, diventata però comunque famosa, soprattutto per le sue cartoline, con le quali lanciò una vera moda. Se oggi i calendari e le figurine Panini dei calciatori, fanno storia, agli inizi del novecento, furono le cartoline seriali, ad appassionare centinaia di collezionisti, spedite in tutto il mondo e scambiate tra appassionati. La regina delle cartoline, fu l’attrice Maude Mary Hawk, che dodata di grande bellezza e splendidi capelli, divenne la prima icona delle fotografie seriali, vendute in tutto il mondo. Nata a Memphis nel 1883, a tre anni, grazie alla madre attrice teatrale, fece il suo debutto sul palcoscenico, che poi la condusse al cinema, ma purtroppo dotata di poche capacità recitative, la sua fu una breve carriera da protagonista, per poi ripiegarsi a semplice comparsa. A soli trent’anni aveva già tre matrimoni alle spalle e fu una delle poche, che comunque passò dal cinema muto a quello parlato, senza problemi, anche se appunto, non ne era più la protagnista. Ma era pure molto caparbia e cominciò anche a scrivere per il teatro, ma furono le cartoline, a darle la fama internazionale, portandola nelle case di tante persone, che non erano nemmeno fans della celluloide. Grande amica del regista Cecil B. DeMille, che le diede diverse possibilità di apparire nei suoi film, il rapporto con Hollywood fu sempre conflittuale, tanto che per anni, andava e veniva e che vide la sua ultima apparizione sullo schermo nel 1958 e nel 1961 l’ultima apparizione teatrale, per poi ritirarsi e morire nel 1971 causa arteriosclerosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *