IL RITORNO DI LOVE ACTUALLY

Love actually il film del 2003 diretto da Richard Curtis, uno che di film romantici se ne intende proprio, come per esempio nel suo Notting Hill o Quattro matrimoni e un funerale è riuscito a sorpresa a dar vita ad una specie di sequel della storia. Non è un vero sequel però, perchè sarebbe stato scontato, ma con una grande idea e soprattutto per beneficenza, arriverà in una versione “corto”. L’idea è nata per il red nose day, che si celebrerà il prossimo 24 marzo e verrà poi trasmesso alla BBC, con la sua durata di dieci minuti e dove si vedranno le vita di tutti i protagonisti alcuni anni dopo. Il red nose day è una campagna di sensibilizzazione per i bambini meno fortunati e l’elemento fondamentale è proprio un naso rosso da clown per celebrarlo. Love actually negli anni è diventato un grande classico, anche per il cast tutto british al suo interno, da Hugh Grant a Liam Neson a Keira Knightley ad Emma Thompson, l’unico che mancherà al nuovo ritorno sarà il compianto, Alan Rickman deceduto l’anno scorso. Tutti sono stati molto entusiasti della proposta e perciò hanno risposto subito alla telefonata del regista e già in questi giorni in Inghilterra sono cominciate le riprese e già molte foto, stanno uscendo sul web e di seguito già la febbre Love actually sta coinvolgendo, sia chi ai tempi aveva visto la pellicola al cinema, sia chi in realtà lo ha visto negli anni seguenti alla televisione. Tutti però già lo sanno, sarà l’evento della tv britannica dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *