GOLDEN GLOBE ALLA CARRIERA PER MERYL STREEP

La grande Meryl Streep icona delle vere attrici e del vero talento, sarà onorata con il Cecil B. DeMille, premio alla carriera durante i Golden Globe che si svolgeranno in queste ore. Nello stesso giorno, Meryl è anche nominata come miglior attrice in una commedia, per Florence Jenkis, film sulla peggiore cantate della storia. Per Meryl che ormai al Golden Globe è di casa questa è la nomination numero ventinove con otto vinti e con questo alla carriera arriverà al numero nove, senza inserire i tre Oscar vinti, che la portano con Katherine Hepburn, nella vetta delle premiazioni. I Golden Globe sono ormai diventati l’anticamera degli Oscar e vengono assegnati da una giuria di novanta giornalisti stranieri. Non sono come l’Oscar però, bisogna dire la verità, molte volte leccano alla grande le gradi produzioni made in Hollywood, che proprio non meritano nominations e molte volte, preferiscono dare un premio ad un tale attore, solo perchè fa odiens. Il primo premio alla carriera fu dato nel 1952 proprio a Cecil B. DeMille, che è stato uno dei più famosi produttori del cinema e fondatore della cerimonia dell’Oscar nel 1927. Meryl sarà l’attrice numero quattordici a vincere il premio, con lei nomi come Bette David, Liz Taylor o Sophia Loren, una grande onorificenza in anni in cui le donne, si stanno facendo largo in tutti i settori del cinema, ma che ancora risente purtroppo, della scarsa stima delle alte sfere Hollywoodiane, che per anni hanno preferito donne da letto e senza talento, che hanno imbavagliato la bravura di quelle più brave. Meryl però negli anni, si è salvata e si è salvata, anche dall’ombra dell’età, perchè a differenza dei suoi lustri colleghi come DeNiro o Pacino, non si è mai buttata via e negli ultimi anni è diventata anche la regina del box office. Dunque un premio più che meritato, che forse doveva arrivare anche prima, ma di certo, non sarà la tomba della sua carriera e di sicuro ci regalerà altri grandi personaggi che resteranno nella storia, intanto nel 2018 è prevista la sua apparizione nel remake di Mary Poppins.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *