TORNA A BROADWAY GLENN CLOSE

Glenn Close, che per una generazione è la pazza di Attrazione fatale e per l’altra Crudelia Demon della Carica dei 101, torna a teatro in Sunset Boulevard, che già l’aveva vista protagonista nel 1995. Per questa interpretazione la Close, aveva già vinto un Tony Awards, ma adesso torna con un orchestra di quaranta elementi e resta una delle pietre miliardi di Lloyd Webber, il grande dei musical made in America. Qui interpreta Norma Desmond e seguirà le orme della grande Gloria Swanson, che ne era l’interprete nel film del 1950 diretto da Billy Wilder, dove si narra la storia di un’attrice che vive di ricordi e che ormai ha visto sfiorire la sua bellezza. La pièce teatrale tornerà poi da febbraio per una lunga stagione, che sicuramente farà il tutto esaurito. Glenn Close con sei nominations all’Oscar, non ne ha vinto nessuno, peccato per una outsider come lei, una vera attrice, degna di chiamarsi tale, una che non ha paura di sporcarsi e che ha regalato una lunga carrellata di donne al limite mentale, dalla madre di Amleto ad Albert Nobbs, storia di un maggiordomo che nasconde a tutti di essere una donna. Tre film in lavorazione attualmente, di cui forse, il più atteso è Guardiani della galassia 2, dove ha una piccola parte, ma di sicuro questo ritorno a Broadway, sarà l’ennesimo colpaccio per dar spazio a tutto il suo talento, che forse ultimamente il cinema ha dimenticato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *