IL PARCO DISNEY ACCUSATO DI MASCHILISMO

A volte può capitare, che qualcuno si prenda troppo sul serio, perciò una cosa molto semplice, può diventare anche uno scambio di accuse, quasi pesanti ed è quello che sta accadendo al Disney Park. Lo scandalo sta tutto, nell’attrazione dei Pirati dei Caraibi, ma poi sa pure di tanta pubblicità al nuovo capitolo del film, che diciamolo, si pensava andasse meglio al botteghino. Dunque, sia per quanto riguarda Orlando in Florida, sia per il parco della California, ci sarà un aggiustamento alla giostra dei pirati. E qui arriva il fatto incriminato, sembra che nel giro in barca, che porta alle[…]

Continua a leggere …

LA PROPAGANDA DI DISNEY

Disney è sempre stata una figura molto discussa del cinema, quello che all’apparenza, potrebbe sembrare l’uomo perfetto, amante dei bambini, delle famiglie e dei cartoni animati, aveva anche dei lati oscuri. Un aspetto che ben pochi conoscono è il suo coinvolgimento da parte del governo Americano, per aiutarlo, nell’arruolare più giovani possibili, nella incombente guerra. Siamo nel 1941 e in Europa, molte pellicole, anche i cartoni animati, erano censurati e non potevano essere distribuiti nelle sale, vedi le grandi campagne di Gobbels, contro libri, cultura e cinema, perciò per gli studios Disney, si stava incalzando la crisi economica. Walt Disney,[…]

Continua a leggere …

JANET GAYNOR LA VERA BIANCANEVE

Ben pochi conoscono l’attrice americana del cinema muto Janet Gaynor, ma tutti conoscono Biancaneve di Walt Disney. La Gaynor è stata nel 1929, la prima attrice a vincere il premio Oscar, nato proprio in quell’anno, non con un solo film, ma con ben tre pellicole nello stesso anno, Settimo cielo, L’angelo della strada e Aurora. Ad omaggiarla fu Walt Disney, che cercava un volto, per il suo primo lungomentraggio animato, dal titolo Biancaneve e i sette nani, storia riveduta e corretta, di quella dei fratelli Grimm. Solo quattro anni prima, la giovane Gaynor, vinse un concorso di nuovi volti per[…]

Continua a leggere …

WALT DISNEY E LE MESTRUAZIONI

Sembra incredibile, ma è vero, Walt Disney nel 1946, sviluppò un progetto educativo per lo stato Americano, per far capire alle giovani ragazze cosa sono le mestruazioni. Il prodotto però, non uscì mai ufficialmente nelle scuole o nei cinema, perchè il tema era troppo scandaloso e nel 1973, Disney ne comprò tutti i diritti. Il cortometraggio intitolato “The story of menstruation” della durata di 10 minuti, per anni rimase, nelle teche della casa di produzione, ma dal 2015 è entrato a far  parte del Film registry made in Usa. Questa pellicola fa parte, di un progetto che Disney in persona, sviluppò[…]

Continua a leggere …