IL RITORNO DI PICCOLE DONNE

Ritornano al cinema, le quattro sorelle March, le piccole donne dell’omonimo romanzo di Louisa May Alcott, che vede nel 2019 la quinta trasposizione cinematografica e una serie di altre trasportazioni televisive, non tutte però degne del libro, della sua fama e della sua scrittrice. Al timone della regia arriva Greta Gerwig, che abbiamo già gradito nel suo Lady Bird, uno dei migliori esordi per una regista donna, che le ha aperto del cinema di classe A e che le ha dato la possibilità di questo film, rigettato qualche anno prima dalla Sony che non ne vedeva l’utilità, ma poi si[…]

Continua a leggere …

LA RUSSIA CENSURA LA BELLA E LA BESTIA

La Bella e la bestia, che uscirà tra poco anche in Italia, il live action del famoso cartone animato Disney del 1991, con Emma Watson e Luke Evans, sarà censurata nella versione Russa e forse non solo lì. Tutto perchè per la prima volta, in maniera aperta e consapevolmente voluta da Disney, uno dei personaggi è omosessuale dichiarato. In Russia, dove la legge dei diritti umani latitano, ma anche in altri paesi, la censura opterà per non dichiarare la natura della storia tra Gaston e LeFou e per questo il ministero della cultura Russa, sta analizzando la situazione, basandosi ad[…]

Continua a leggere …

LA “BELLE” EMMA WATSON

Arriverà a Marzo in tutto il mondo il nuovo quasi, film targato Disney dal titolo La bella e la bestia, tratto a sua volta dal famoso cartone animato del 1991 primo lungometraggio animato ad essere candidato all’Oscar come miglior film. La bella, anzi Belle, avrà il volto di Emma Watson, entusiasta di questa avventura, perchè guardava il cartone animato già a quattro anni, ma soprattutto sarà anche una prova personale con il canto. Il film segue la scia del fortunato Cenerentola del 2015, anche questo tratto dal famoso cartone Disney del 1950 e fa parte di una lunga lista di[…]

Continua a leggere …