JULIA ROBERTS DICE ADDIO ALLE COMMEDIE ROMANTICHE

Julia Roberts, regina delle vere commedie romantiche moderne, dice addio a quella che è stata la sua fortuna per anni. La campionessa dei film, made anni ’90, che ha scritto, diverse volte, la storia del cinema, ad esempio, con il suo Pretty Woman ed una lunga lista di altre fortunatissime storie, chiude un lungo capitolo della sua vita. Oggi, a cinquant’anni, dice di non sentire più la neccessità di portare sullo schermo, delle eroine romantiche. Anche lei, come tanti altri, per la prima volta arriva in tv, in una serie targata Amazon, dalt titolo Homecoming, proprio perchè al cinema, i[…]

Continua a leggere …

JULIA ROBERTS LA WONDER

Si intitola Wonder il nuovo film di Julia Robert, dove interpreterà una madre, di un figlio disabile, anzi più che disabile, con un volto non consono alla bellezza odierna. E il film parla proprio di questo, di un bambino, che deve andare a scuola, suo malgrado e che soprattutto deve accettare di essere diverso dagli altri. Il suo volto poi, si’ è diverso dagli altri e con ventisette operazioni diventerà il caso della scuola. Le truccatrici della pellicola, che mai come in questo caso, sono il perno del film, hanno dichiarato, che hanno fatto di tutto per rimanere fedeli al[…]

Continua a leggere …

IL VERO FINALE DI PRETTY WOMAN

Se a più di ventisette anni, ancora si continua a parlare di Pretty Woman, ma soprattutto a vederlo e sempre con buoni ascolti, sarà perchè a volte, la storia del cinema è anche fatta di ottime commedie che con il tempo, non svaniscono nell’abisso e altre generazioni, continuano a vederlo; accade poche volte, ma quando accade, fa sempre piacere riparlare di quel film. Pretty Woman uscito nel 1990, con l’allora sconosciuta Julia Roberts e il ritorno di Richard Gere, che in quegli anni vedeva la sua carriera un pò zoppicante, non si doveva neanche intitolare così, ma più semplicemente, Tremila,[…]

Continua a leggere …