L’ESORDIO AL CINEMA DI CLINT EASTWOOD

Si intitola Revenge of the creature ed è un B-movie del 1995, sequel del più famoso, Il mostro della laguna nera del 1954. Il film in bianco e nero della regia di Jack Arnold, una delle prime pellicole in 3D, ha visto il battesimo artistico di Clint Eastwood, che di qui a poco tempo è diventato prima l’attore di una generazione e poi regista della generazione dei loro figli. Il film fa parte di una serie di pellicole, poco conosciute, ma che all’epoca erano dei piccoli cult per intenditori che vedeva nei B-Movie, dei veri appassionati e fedeli. Queste pellicole[…]

Continua a leggere …

TORNA CLINT EASTWOOD

Torna Clint Eastwood al cinema, che dopo le polemiche sulla sua ammirazione per Trump, si prepara alla corsa per tutte le premiazioni del prossimo anno. Sully, storia vera del pilota che nel 2009, ha fatto atterrare, dopo un’emergenza, in mezzo al fiume Hudson, un aereo pieno di passeggeri. Anche in questo film, Eastwood racconta la vita, dell’americano medio, che si trova a diventare una specie di eroe suo malgrado. Chesley Sullenberger, avrà il volto di Tom Hanks, che già tutti elogiano per il suo ritorno ai veri film, che lo vedrà impegnato, tra poco, anche in Inferno, terzo capitolo tratto dai[…]

Continua a leggere …

BOXE AL FEMMINILE

A tutti potrebbe sembrare che la boxe sia uno sport solo da uomini, ma invece, come abbiamo anche visto anche alle scorse olimpiadi del Brasile, la boxe alla femminile sta andando forte. Ma oggi non c’è solo la competizione ad alti livelli, ci sono anche nuove forme di boxe per tutti, in acqua, o che mette insieme elementi di boxe e fitness per rassodare le braccia e perdere calorie. Comunque sia, questo sport adesso non è più un tabù, tanto che già il cinema se ne era accorto, con Clint Eastwood e il suo Million dollar baby, che ha fruttato[…]

Continua a leggere …