ARRIVA CAPTAIN MARVEL

Dopo il grande successo di Wonder Woman e dunque lo sdoganamento degli eroi al femminile, la Marvel, la grande madre dei super film è dovuto ricorrere ai ripari e perciò ecco l’arrivo di Captain Marvel. Subito dopo l’Oscar di due anni fa, la produzione si è presa Brie Larson, giovane attrice fino ad oggi, dedita ai film a basso budget che diventa così, la prima donna della sccuderia Marvel, portando via lo scettro a Scarlett Johansson, che era solo relegata alla spalla degli Avangers, grazie alla sua Black Widow. E vuoi che non si sia offesa? Certo che sì, tanto[…]

Continua a leggere …

IL RITORNO DI BRIE LARSON

Sbarcata ad Hollywood, già a sei anni, la giovane Brie Larson si è portata a casa un Oscar e adesso è entrata anche dalla porta principale della Marvel, con il suo Captain Marvel, una delle poche eroine dei fumetti ad aver un film tutto suo, prima però, farà il suo esordio nel nuovo episodio degli Avangers, in uscita il prossimo anno. Ma Brie non è solo questo, a parte la giovane età, ama portare al cinema donne forti e magari anche molto più adulte di lei e ad agosto, uscirà negli Stati Uniti, il suo nuovo film, The glass castle,[…]

Continua a leggere …

BRIE LARSON LA PRIMA DONNA CANDIDATA A PRESIDENTE

La carriera di Brie Larson è cambiata di colpo, grazie al ruolo in Room che le ha fruttato l’Oscar, ma prima era solo un attrice come tante, che si impegnava in film a basso budget e senza successo, ma di colpo incredibilmente la ribalta è arrivata anche per lei. Dopo il mega contratto che la legherà alla Marvel con il suo Captain Marvel, ha anche deciso di tornare, a quei piccoli film che l’hanno resa fortunata ed ha scelto una donna molto speciale, Victoria Woodhull, la prima donna candidata alla Casa Bianca. Non c’è solo Hillary Clinton dunque, ma già[…]

Continua a leggere …