SAOIRSE RONAN LA RIVELAZIONE

Saoirse Ronan nata nel 1984 nel Bronx è una di quelle attrici, lontane dalla fama, del tipo Lawrence o Stone, ma che a differenza loro, sa ben recitare e di sicuro comincerà un’altra campagna pro Oscar, come aveva già fatto qualche anno fa per il suo film Brooklyn. Nome raro e complicato per noi, che foneticamente risulta più o meno Surscia, ha madre e padre attori, irlandesi ambedue e proprio qui, ha vissuto tutta la sua giovinezza, mentre oggi, da dulta, si è trasferita in quella New York,che l’ha vista nascere. Esordisce al cinema nel 2006, ma sarà con Atonement del 2007, che si taglierà la sua bella fetta di successo, con tanto di nomination all’Oscar, tra l’altro una tra le più giovani di sempre a riceverla. Amante del cinema d’autore è stata la pasticcera di The grand Budapest Hotel ed e a fine anno la vedremo in Lady bird, esordio allaregia, dell’altra attrice da tenere d’occhio, Greta Gerwing. Il suo nome in Irlandese invece vuol dire libertà, come le protagoniste che ama interpretare, mentre il cognome sarebbe piccolo sigillo, inoltre il suono del suo nome in patria, suona come seer-sha. E’ una fans del Manchster United e del telefilm Breaking bad ed ha perso un ruolo per la saga di Harry Potter. Insomma una giovane che ama le forti scommesse ed una che non spende il tempo, con storie d’amore finte o con party in giro per Hollywood. Una da tenere in considerazione per il prossimo futuro di certo. Intanto in Lady bird, la vedremmo nei panni di una ragazza trasferitasi nel nord della California per un anno, storia ispirata alle avventure della sua regista, che l’ha voluta accanto a se, per quei suoi grandi occhi, che nei primi piani, avrebbero esaltato la bellezza del film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *