PRIYANKA CHOPRA PORTA BOLLYWOOD IN TV

Lei è Priyanka Chopra ed è protagonista di Quantico, uno dei telefilm rivelazione, della scorsa stagione ed è la prima donna, direttamente da Bollywood, che diventa la protagonista di un telefilm negli Stati Uniti. Prima di lei solo Aiswarya Rai era riuscita ad avere successo anche oltreoceano, portandosi a casa anche un mega contratto, con una delle etichette cosmetiche più famose nel mondo. Classe 1982, come la stessa Aiswarya, vince il concorso di Miss Mondo, che le apre le porte del cinema made in India, ma non si accontenta di certo, nel 2004 riceve il più prestigioso premio, in patria, per il miglior cattivo in un film e così diventa, la seconda donna della storia a ricevere tale riconoscimento. Con la musica nel cuore ed un duetto con Pittbull, sale anche le classifiche musicali e nel 2015 il colpaccio con la ABC e quel Quantico, che fino ad oggi è arrivato alla serie numero tre. Ovviamente anche il cinema,  le ha aperto le porte, diventando la cattiva di Baywatch il film, che se anche stato un flop, le ha insegnato le regole del gioco. L’ha capito talmente bene, che si è presentata ai vertici della ABC e ha chiesto di produrre una serie televisiva, ideata da un’altra attrice di Bollywood, Madhuri Dixit, che vedrà nel team, dei creatori, anche il marito e che racconterà la storia di una donna Indiana, che vive nei sobborghi di New York, raccontando un intreccio multiculturale, tra le radici delle sue origini e l’America della grande mela. Per Priyanka, ormai sulla cresta dell’onda, non solo sarà la sua grande possibilità da produttrice, ma farà da apripista a tantissimi attori, che vedremmo sempre più spesso, bazzicare Hollywood. E comunque, l’attrice, resta un volto della sua India, dove continua a lavorare e fare avanti indietro, da Los Angeles, continuando a recitare in film Indiani e restando sempre con i piedi per terra, perchè sa benissimo, che la fortuna ti può sfuggire dalle mani, ma soprattutto perchè legata alla sua famiglia, tanto che ha un tatuaggio, dedicato al fratello, di cui è molto legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *