I 90 ANNI DELLA BERSAGLIERA GINA LOLLOBRIGIDA

Per tutti sarà sempre la bersagliera, il personaggio più famosi della sua carriera cinematografica ed oggi, Gina Lollobrigida, compie novant’anni. Se in molti, soprattutto la sua famiglia, per soldi ovviamente, la vorrebbero una vecchia nonna con la demenza, la realtà dei fatti è molto diversa, Gina gode di ottima salute e anche tanta salute mentale. La Lollobrigida comincia la sua carriera dopo la guerra, per aiutare la sua famiglia caduta in disgrazia e cosi’ comincia a fare qualche piccola particina nel cinema e per mantenersi anche agli studi d’arte, comincia con i primi fotoromanzi, con il nome d’arte di Diana Loris. Nel 1947 partecipa a Miss Italia, dove arriva terza, mentre vinse una certa Lucia Bose’ e come succedeva in quegli anni, il concorso, non solo dava lavoro a tante, ma apriva le porte, di cinema e molto altro. Silvana Pampanini, all’epoca attrice già famosa, notò la ragazza e la volle accanto a se in un film, da qui la sua carriera decollò alla grande, portandola negli anni cinquanta anche ad Hollywood, ma poi come capita anche oggi, le ferree regole del sistema, la fecero scappare. Intanto però l’Italia l’amava alla follia, non solo come attrice, ma anche come icona sexy, perchè in quegli anni, le cosi’ dette maggiorate erano le icone dell’Italia e delle sue bellezze. In questi anni, oltre a grandi successi e grandi premi, lavorò con il meglio del cinema italiano, tra cui un certo DeSica e fino agli anni settanta, la sua straordinaria carriera andò a gonfie vele, ma poi come per tutte, pian piano, il lavoro diventava sempre minore, ma si sà, chi fa la storia del cinema, gode per anni e anni, di luce e di certo il ritiro, non è mai stato nelle sue idee. Lei e altre sue colleghe, non erano semplici attrici, ma con le loro storie sui giornali, aiutavano l’alfabetizzazione in Italia e con i loro incredibili lavori, aiutarono l’Italia ad uscire da post guerra ed entrare nel grande boom economico. Ma il successo porta anche invidie e tante leggende e quella diaspora tra amiche/nemiche con Sophia Loren, una contro l’altra, come nelle migliori storie di antagonismo. Amante dei gioielli, grande appassionata d’arte, tra l’altro è anche una grande scultrice, in amore è stata sfortunata, un solo marito da cui ha avuto un figlio, con cui oggi ha tagliato completamente i rapporti ed un marito per procura, che voleva fregarla per rubarle i soldi, insomma anche la sua vita privata è come uno dei suoi film. E allora tanti auguri Gina, che a breve riceverà anche la stella sulla Walk of fame di Los Angeles.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *