SCORSESE-DE NIRO-DI CAPRIO AL CINEMA

E’ il sogno di molti appassionati di cinema, vedere tutti insieme, al cinema, il trio Martin Scorsese, Robert De Niro e Leonardo DiCaprio e adesso sembra che ciò possa avverarsi. Nel 2015 però i tre ci avevano già provato con un cortometraggio, per promuovere un Casinò, dal costo esorbitante, quasi cento milioni di dollari, ma la cosa è andata così bene, che fin da subito, tutti hanno chiesto un vero film. Il titolo del film sarà Killers of the moon flower con la sceneggiatura di Eric Roth, quello di Munich e del Curioso caso di Benjamin Button, i quali diritti dell’omonimo libro, sono stati comprati a cinque milioni di dollari, sborsati da DiCaprio, per poterlo produrre con la sua casa di produzione Appian Way. Ovviamente nello stesso team entrano anche altri componenti della stretta cerchia cerchia di Scorsese, come ad esempio Thelma Schoonmaker, che sarà la montatrice. Non sarà l’unico film del ritorno del duo Scorsese-De Niro perchè Netflix si è aggiudicato i diritti del loro nuovo gangster movie, The irishman, che vedremo nel 2018, sarà però la prima volta, con il duo che diventa un trio. La carriera del regista, dunque si potrebbe benissimo dividere in due parti, quella della giovinezza, accanto al giovane Robert, che all’epoca del primo film insieme era il più famoso tra i due, ma ancora lontani ambedue, dai fasti attuali e fu proprio De Niro a chiedergli di girare un film insieme, perchè negli ambienti intellettuali di New York, molti parlavano di un giovane regista talentuoso. La seconda parte della sua carriera invece, quella della maturità è con Di Caprio, che all’epoca per lavorare con lui, cambiò manager, pur di avere un audizione con Martin e che attualmente oltre ad essere diventato il suo attore feticci, insieme hanno anche una stretta amicizia. Questa nuova pellicola con data ancora da definirsi, tra l’altro minimo, conoscendo i lunghi tempi, del regista a girare e preparare una pellicola, sarà minimo di tre anni, racconta la storia ambientata nel 1920, dove sotto un terreno di indiani, viene scoperto un giacimento di petrolio, tra l’altro un tema molto caro a DiCaprio, da qui una scia di tanto sangue, per poter entrare in possesso di quel terreno, ma poi l’intervento dell’FBI, cambierà tutte le sorti, anche se non sarà facile per la stessa polizia, uscire da questa matassa, fatta di potere, corruzione e soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *