IL RITORNO DI GOLDIE HAWN

Goldie Hawn fa parte di quella lista di attrici, la quale arte purtroppo per lei,oggi non trova molto spazio al cinema, infatti è da 2002 con il brutto film, Due amiche esplosive, che non la si vede sul grande schermo. Oggi ritorna però, a quella comicità che l’ha resa celebre negli anni settanta e ottanta, che le fruttarono anche un Oscar, come miglior attrice non protagonista, nel film Fiore di Cactus. Il ruolo della bionda svampita è sempre stato uno dei suoi preferiti, ma nel tempo è diventata la regina delle commedie, molto difficile, perchè da sempre stato un dominio al maschile. Ma lei ce l’ha fatta ed è diventata anche ispiratrice, di tante giovani attrici comiche di oggi. Una di loro è Amy Schumer, attrice, scrittrice e produttrice comica, vista negli ultimi anni in pochi film, ma famosa alla tv americana, già entrata a pieno diritto, nelle galleria delle attrici comiche di successo, come Kristen Wiig o Melissa McCarthy. Oggi, Amy interpreta la figlia di Goldie Hawn nel film, in uscita a maggio in Italia, Vengo…con mamma, dal titolo originale Snatched, un road movie al femminile, dove una vacanza madre-figlia si trasformerà in avventura, loro malgrado. Goldie Hawn così, ritorna alla grande, con quel tipo di commedia che ha sempre amato, ma che negli ultimi anni, forse anche per l’età, l’hanno relegata a moglie, di Kurt Russell, a madre, di Kate Hudson e a nonna, perciò sarà più che interessante, rivederla in gran forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *