RITORNA KATHRYN BIGELOW

Tornerà nel 2017 la regista Kathryn Bigelow, unica donna regista vincitrice dell’Oscar, con il film del 2010 The hurt Locker e come per questo film, tornerà con una sceneggiatura di Mark Boal. Il film con data ancora sconosciuta d’uscita e titolo sconosciuto, racconterà la vera storia dei conflitti del 1967 a Detroit, durati tre giorni e tre notti, dove la polizia entrata in un bar, cominciò suo mal grado, un conflitto tra bianchi e neri della città. Di seguito il governatore decise l’arrivo dei militari, con un finale di quarantatré morti, millecento feriti, settemila arresti e duemila edifici distrutti, diventando così la più sanguinaria rivolta d’America, ricordata anche dei libri di storia che proprio nel 2017 ne vedrà il cinquantesimo anniversario. La Bigelow torna ancora all’azione forte, quella condita di verità e condita di grandi dubbi sull’America, per questo ha scelto delle giovani star, John Krasinski, John Boyega direttamente da Star Wars e Will Poulter. Un altro bel cast al maschile come tanto ama la regista, unica nel suo genere, amata anche dagli uomini e amata anche dagli altri registi che la stimano tantissimo, tra cui l’ex marito James Cameron, al quale ha soffiato l’Oscar per la regia di Avatar, unica anche per gli incassi e le ottime critiche, insomma una vera regista, che non ha bisogno di aiuto di nessun genere, anche perchè si produce pure i film, ancora la prima donna in carica, dopo sette anni, dell’Oscar alla regia e non sarà affatto facile batterla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *