TUTTI PAZZI PER TOSHIRO MIFUNE

Toshiro Mifune 三船 敏郎 attore giapponese, famoso per i suoi samurai e legato artisticamente ad Akira Kurosawa, con ben sedici pellicole girate insieme, si vede omaggiato in uno speciale documentario, dal titolo “Mifune: the last samurai”, da registi del calibro di Steven Spielberg, Martin Scorsese e star come Keanu Reevers. Il documentario diretto da Steven Okazaki, anch’egli regista giapponese, già presentato nel 2015, alla Mostra del cinema, vede adesso l’uscita ufficiale internazionale. Mifune, cinese di nascita, ma giapponese d’adozione, dopo la carriera militare, si vede iscritto, da un amico, a sua insaputa ad un casting, che in seguito ha pure vinto e gli ha aperto una lunga carriera, che lo ha visto protagonista di ben 182 pellicole. Morto nel 1997, in patria è diventato icona cinematografica e conosciuto come il miglior attore di tutti i tempi, proprio per questo, gli è stato reso omaggio, con questo documentario, che parla della sua artistica, dei suoi inizi e della sua vita privata, con interviste ai suoi più fedeli fans, appunto Spielberg e Scorsese, che non ci hanno pensato su due volte e hanno voluto partecipare a tutti i costi a questo documentario. Un personaggio, magari poco conosciuto, ma tutto da scoprire, che ha reso, il cinema made in giappone, famoso nel mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *