IL PAPA SECONDO SORRENTINO

Paolo Sorrentino ormai ufficialmente il regista Italiano più conosciuto dell’era 2.0, presenta alla Mostra del Cinema 2016, la sua serie tv sul Papa, girato lo scorso inverno proprio a Venezia. Capita poche volte che una serie televisiva, sia presentata ufficialmente ad un Festival del cinema, ma questa volta dato il grande cast e la tanta trepidazione da parte di tutti, ecco che viene presentata la serie tv “The young Pope” che verrà trasmessa dal prossimo 21 ottobre su Sky, mentre al Lido si vedranno solo le prime due puntate. Non sembra però aver scaldato la sala stampa, perchè qualcuno, lo sta già associando all’altro famoso Papa, quello di Nanni Moretti, dato che anche qui, oltre a fumare  e bere, il povero Papa si farà domande sulla vita e sul suo lavoro, tra l’altro per tutte le fans, ci sarà pure una scena di nudo, tanto gradita in sala stampa da giornaliste e pure giornalisti. Anche se forse la trama, non sarà del tutto originale, di sicuro, una produzione del genere, verrà vista da tutto il mondo, anche grazie all’Oscar di Sorrentino e ormai, alla sua fama mondiale, ma soprattutto per il grande budget avuto a disposizione, che ha visto proprio a Venezia circa cinquecento comparse al al lavoro. Jude Law, forse troppo figo per fare il Papa, è arrivato a Venezia seguito da tutte le sue fans e si ritiene fortunato di aver fatto parte di questa serie, che lo impone come buon attore e non solo come divo. Adesso toccherà ad ottobre al pubblico decretarne il vero successo, ma si sa già che la serie anche co-prodotta dalla HBO, potrà partecipare a tutte le prossime premiazione televisive americane e sarebbe una delle poche volte, che una produzione Tv Europea, viene considerata per tali premi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *